La guida definitiva al mantenimento del Peso ideale


Nel caso che hai pensato di intraprendere la tua guerra alla cellulite devi imparare a riconoscere il tuo nemico. La cellulite invero è una vera e propria infiammazione come dice la famigerata pubblicità, e dunque come malattia va trattata a 360 gradi.

Per cominciare i tuoi esercizi specifici per i glutei per eliminare la cellulite inizia a calcolare se hai pure da dimagrire. In quel caso è efficace accompagnare agli esercizi per i glutei anche una buona dieta a basso contenuto di grasso data dal tuo specialista.




Oltre agli esercizi specifici e ai trattamenti non dimenticare che ci sono anche massoterapie che possono aituare il microcircolo a trasportare molto meglio i liquidi in eccesso. Quindi, via libera a lezioni di yoga, camminate e bicicletta all'aperto che eliminano l'accumulo nella parte bassa del nostro corpo.


Vietato completamente stare in sala pesi e fare sforzi esagerati come panca e bodybuilding. Le fasce muscolari in quei casi trattengono liquidi in eccesso e peggiorerebbero il problema.




I MIGLIORI ESERCIZI PER I GLUTEI E GAMBE.



Un esercizio facile e decisamente utile per aiutare a ridurre la cellulite (ma anche l'adipe) su sedere e parte bassa, è lo squat.

Attenzione ad eseguire l'esercizio senza errori e senza traumi. Per effettuare uno squat è indispensabile inchinarsi dietro come per sedersi, mantenendo schiena dritta, e non superando mai con le ginocchia la punta dei piedi.


Come tutti gli esercizi, la tenacia è quella che premia. Per combattere la cellulite quindi è obbligatorio seguire questi allenamenti nel tempo, facendoli gradualmente, senza frettolosità e coscientemente. Segui le diverse challenge di esercizi per i glutei che trovi sul web.

Se vuoi vedere una challenge guarda questo: esercizi glutei:



ESERCIZI AFFONDI LATERALI.


Immediatamente oltre lo Squat, l'affondo è il secondo fondamentale esercizio da seguire contro la cellulite


Per eseguire questo esercizio necessita inchinarsi a turno su ambedue le gambe tenendo una postura con schiena dritta e vista in avanti. Tieni a mente di contrarre l'addome nel corso di questo eserczio, per agire anche sulla parte alta simultaneamente ai glutei.

Così come perl'esercizio precedente, anche questo esercizio va fatto con movimenti lenti e consapevolezza. Anche in questo caso evitando attentamente mosse veloci e movimenti bruschi.

Questo allenamento ben eseguito deve essere il più fluido possibile.

Continua a leggere sul sito ufficiale

FOAM ROLLER

È il nuovo accessorio da palestra per attaccare la ritensione idrica e distendere i muscoli affaticati. Parliamo del foam roller: un rullo in schiuma, dalla dimensione variabile e dalla apparenza liscia o irregolare.


Così come per i workout da fare in palestra, questo rullo è in condizione di esercitare sui punti critici delle donne che vengono colpite dalla cellulite.


Si può adoperare sulle gambe facendo scivolare su e giù il rullo effettuando una frizione nella zona da trattare.

Ugualmente vale per i glutei: ci si siede sul rullo e si fanno scivolare i glutei avanti e indietro.


YOGA: L'ARATRO

Lo yoga è una pratica decisamente utile per contrastare la cellulite, giacché le sue posizioni (asana) favoriscono il ripristino di una corretta circolazione.


Se vuoi distruggere la cellulite, prova delle posizioni yoga che contengono tutti gli asana da praticare "a testa in giù". Eseguendo queste posizioni capovolte infatti, il nostro corpo è in grado di riattivare la corretta circolazione e disintossicarsi dalle tossine.

L'asana più indicato è l'aratro. Si parte da una posizione supina e si alzano entrambe le gambe tese fino ad arrivare al di là della testa. Le braccia restano ben attaccate a terra e distese in rotta precisamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “La guida definitiva al mantenimento del Peso ideale”

Leave a Reply

Gravatar